Cerca
  • todoCambia

Cos'è il Reiki?


Il Reiki è un’antica disciplina orientale, il cui obiettivo principale è l’armonizzazione del cuore e della mente. E’, quindi, una disciplina “olistica”, nel senso più profondo del termine.

Olistico deriva da "olos" che in greco significa "intero": l'essere umano è un complesso sistema di "parti", tutte interconnesse tra loro. Corpo fisico, emozioni, pensieri non sono staccati l'uno dall'altro, sono tutti collegati, basta pensare a quante volte un'emozione scomoda provoca un dolore fisico. Invece stiamo bene, siamo felici quando tutte queste "parti" sono in armonia tra loro: il Ben-essere, la salute, non è solo assenza di malattia, è qualcosa di molto di più; è serenità, felicità, amore.

Lo scopritore del Reiki, il Dr. Mikao Usui, giapponese, dice che il Reiki si prefigge di “insegnare un metodo per invitare la felicità nella nostra vita e ricevere molte Benedizioni”.

Il termine “Reiki” si compone di due sillabe: REI, che in giapponese si riferisce all’energia universale, unitaria, illimitata, e KI, che corrisponde all’energia che ha preso una forma specifica, l’energia individualizzata in ogni essere vivente.

Già dal termine possiamo individuare il principio di base del Reiki: tutto è connesso, tutte le parti sono connesse tra loro e, a loro volta, collegate alla fonte primaria dell’energia universale.

Per questo motivo il Reiki è anche uno strumento molto importante per stabilire una connessione sempre più profonda con la dimensione spirituale, dove per “spirituale” non si intende alcuna forma di religione, bensì la naturale e innata tensione dell’essere umano verso l’assoluto, la spontanea ricerca dell’essere umano della felicità, la propensione verso l’amore per i propri simili e per ogni forma di esistenza, la libera adesione a principi che rendono più sana e gioiosa la vita e che tutelano e difendono la salute dell’intero pianeta Terra.

Infatti questi sono i cinque principi del Reiki:

Solo per oggi:

Non essere arrabbiato

Non ti preoccupare

Sii grato

Lavora con impegno

Sii rispettoso verso gli altri”

Quanto abbiamo bisogno di attuare e praticare questi principi nella nostra vita!

Reiki porta “guarigione”, intesa come Felicità, Compimento. Il Reiki non pretende di sostituirsi ad alcuna medicina e/o terapia sanitaria. E’, invece, una via di crescita interiore e spirituale attraverso la connessione con l’energia vitale che ci circonda e permea di sé ogni forma di vita. Il Reiki ci aiuta a stabilire il contatto con l’essenza di noi stessi, con la nostra parte più vera.

Il trattamento di Reiki, che può avvenire in presenza o a distanza, perché l’energia scorre e non ha bisogno di contatto fisico, è ricevere l’energia universale di amore incondizionato attraverso le mani dell’operatore.

C’è sempre dolcezza e morbidezza nel trattamento: le mani dell’operatore si appoggiano delicatamente sul corpo del trattato, ma non entrano mai o quasi mai a diretto contatto con il corpo del cliente, perché il trattamento di Reiki si esegue sui vestiti; inoltre le mani dell’operatore non esercitano pressione, non fanno un massaggio, ma sono “solo” un veicolo dell’energia universale. L’operatore è un canale di trasmissione tra l’energia universale e il cliente.

Ogni trattamento di Reiki porta ad un sempre maggiore benessere psicofisico, perché scioglie i blocchi energetici e porta ad un completo rilassamento.

In particolare il Reiki:

  • Vivifica il corpo e lo spirito

  • Ripristina l’armonia nel corpo e nella mente

  • Lavora sul piano fisico, mentale e spirituale, portando all’equilibrio

  • Purifica dalle tossine e dalle scorie accumulate nel corpo, ma anche nel campo energetico

  • Tonifica e/o rilassa, in base alle esigenze personali del cliente

  • Aiuta a sbloccare le situazioni stagnanti

Ogni trattamento Reiki porta allo scioglimento delle nostre strutture mentali rigide, aiutandoci a mettere in discussione i pregiudizi e ad aprire la mente, rendendoci disponibili ad accogliere il meglio per noi.

Mediante il Reiki facciamo un vero e proprio lavoro di “pulizia”, non solo fisico, riportando equilibrio e armonia al corpo e ai nostri organi interni, ma anche energetico, per cui le nostre vibrazioni aumentano di frequenza e così possiamo sintonizzarci con le persone che sono simili a noi, portando più amore e benessere non solo nelle nostre vite, ma anche all’intero pianeta. Si crea un’onda di vibrazioni positive e di benessere che si propagano tutto intorno a noi. Le persone che non vibrano più alla nostra frequenza si allontanano, ma in modo pacifico, senza bisogno di scomode rotture, discussioni. Tutto “scorre” naturalmente.

Esistono diversi trattamenti, ognuno dei quali mira a riportare armonia psicofisica nel cliente, in base alle sue esigenze del momento:

  • Trattamento al capo, che scioglie molto quando la mente è congestionata dai pensieri

  • Trattamento di base al corpo, per individuare gli squilibri nel corpo e riportare armonia

  • Trattamento di riequilibrio dei chakra, che riporta in equilibrio i sette principali centri energetici del corpo

  • Trattamento emozionale, che agisce direttamente sulle emozioni, aiutando il cliente a sciogliere emozioni importanti e/o scomode

  • Trattamento dei cinque organi (reni, polmoni, fegato, milza e cuore), che porta rigenerazione e pulizia agli organi fisici e sblocca le emozioni intrappolate in ognuno di questi organi

  • Trattamento di guarigione delle situazioni, che guarisce una situazione che provoca malessere emotivo e fastidio nel corpo

  • Trattamento al sistema nervoso, che, agendo appunto sul sistema nervoso, rilassa da situazioni e momenti di forte tensione, nervosismo e stress.

Irene Mazzini – Operatrice olistica – cell. 347 7626718; irenemazzini@libero.it



17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

MI AMO