Bionaturopatia,

consulenza con rimedi floreali

Per Bionaturopatia si intende un insieme di tecniche e conoscenze, volte a riequilibrare lo stato energetico della persona. Lo stato energetico della persona comprende la sua interezza, tutto è energia, i pensieri, le emozioni, i movimenti corporei, il semplice camminare contiene energia, parlare e molto atro ancora. Agendo sullo stato energetico bloccato si può ripristinare l' equilibrio necessario a una piacevole qualità di vita.

 

I rimedi floreali più conosciuti sono in primis i Fiori Di Bach, nella vasta espansione dei rimedi troviamo anche: californiani, australiani, bush flower, francesi, italiani, e altri splendidi rimedi che arrivano da altre parti del mondo.

Cosa cambia? Quando usare l’uno invece che l’altro? Intanto facciamo chiarezza su cosa sono i rimedi e come lavorano.

Tutti ma proprio tutti i rimedi sono rimedi vibrazionali, ovvero non contengono il principio attivo del fiore (la preparazione floreale come dal nome, si avvale per essere preparata solo del fiore in piena fioritura) si può dire che l’acqua detiene la memoria del fiore e viene poi diluita ulteriormente e due gocce della stessa preparazione vengono aggiunte a brandy da conservazione. Questa è la creazione della”madre”che ulteriormente viene diluita per il boccettino da trattamento. Per questa semplicità i fiori possono essere usati da tutti, dai neonati, donne in gravidanza, non hanno effetti collaterali ne interazioni con farmaci. Pensate adesso allo stato energetico di un fiore in completa fioritura, alla potenza, alla semplicità, alla bellezza, alla creazione vitale che esso porta: non ha caso si dice di una persona che evolve funzionalmente “è sbocciato”.

 

Su questo ogni rimedio con la sua particolarità aiuta la persona nel momenti di difficoltà, sia fisici, che emotivi ha ritrovare la connessione con se, ricontattando parti di noi bloccate o semplicemente assopite nella confusione che un momento di disagio può portare. La differenza tra i diversi rimedi tecnicamente è tra il dosaggio e l’assunzione.
Animicamente invece dobbiamo porre l’attenzione su cosa la persona porta come problematica e scegliere con cura il rimedio adatto che può essere utile. Per questo avendo a disposizione una scelta più ampia di rimedi si può interagire con un maggior numero di problematiche, avvalendosi dell’energia di ogni fiore, che nascendo in paesi e contesti diversi, porta con se come “carta di identità” evolutiva.

SONIA RAMALLI:

Cell +39 338 542 6229

Email sonia.ramalli75@gmail.com

SOSTIENICI ANCHE TU

DONACI IL TUO 5X1000 

C.F. 94288990487

  • Instagram
  • Facebook